PEDAGOGIA MUSICALE I – Durata e intensità: dalla percezione alla scrittura (1/2 parti)

03Ott2020
Via Vivaldi 8, Gorgonzola (MI)

“Il suono è generato dal movimento giacché esso appartiene alla categoria delle cose che si realizzano in successione di tempo (…) non esiste successione senza movimento (…) Il tempo è la misura del suono … il tempo è anche misura del movimento”. Philippe de Vitry XIII sec.

Da 14.00 a 18.00

Presso Spazio Vivaldi

Via Vivaldi 8, Gorgonzola (MI)

80,00€ per i due incontri (3 e 10 ottobre)

Elisa Pezzi / 345 9338031 fim@musicoterapia.it

DESCRIZIONE

La durata del suono è qui intesa come suddivisione dello spazio-tempo a partire dal movimento nello spazio. La relazione tra due suoni ha portato l’uomo a domandarsi come scrivere la loro durata. A partire dall’esperienza pratica capiremo insieme come arrivare all’astrazione della scrittura della durata e dell’intensità dei suoni in partitura.

OBIETTIVI

-Educare alla percezione dell’intensità e della durata del suono

-Educare al riconoscimento della lunghezza dei suoni come rapporti di durata

-Esprimere con il movimento corporeo l’intensità e della durata dei suoni

-Utilizzare il movimento come misura dello spazio e del tempo

-Conoscere il percorso storico che ha portato l’uomo alla scrittura dell’intensità e della durata del suono

-Offrire strumenti operativi per l’apprendimento della scrittura dell’intensità e dell’altezza

PROGRAMMA del CORSO

-Attività d’ascolto finalizzate alla percezione dell’intensità e della durata

-Attività di movimento che favoriscono l’espressione corporea dell’intensità e della durata

-Attività di produzione vocale legate ai parametri dell’intensità e della durata del suono

-Giochi improvvisativi con strumenti musicali

-Attività che portano al collegare il suono al segno e viceversa

-Esperienze di lettura ritmica

MAPPATURA delle COMPETENZE

-Saper condurre il bambino/ragazzo alla percezione dell’intensità e della durata

-Saper favorire l’espressione corporea dell’intensità e della durata

-Saper condurre esperienze di produzione vocale focalizzate sull’intensità e la durata

-Saper condurre giochi improvvisativi con strumenti musicali focalizzati sull’intensità e la durata

-Saper condurre un percorso didattico che porta a collegare il suono al segno e viceversa

-Saper presentare i segni di durata

-Saper condurre un’esperienza di lettura ritmica

DESTINATARI

-Educatori

-Docenti scuola Infanzia

-Docenti scuola Primaria

-Docenti di scuola secondaria di I e II grado

-Docenti di sostegno di ogni ordine e grado

-Musicisti

-Musicoterapeuti

-Logopedisti

-Interessati alle tematiche legate all’apprendimento

Formatori: Elisa Pezzi (345 9338031) e Manuela Bricconi (333 4056819)

Contatto di riferimento: fim@musicoterapia.it

Informazioni logistiche: Elisa Pezzi 345 9338031

Spazio Vivaldi è raggiungibile con la Metropolitana M2 fermata Gorgonzola

PER ISCRIVERSI SENZA LA CARTA DOCENTE CLICCA QUI

PER ISCRIVERSI CON LA CARTA DOCENTE CLICCA QUI

I docenti che lo desiderino possono iscriversi in piattaforma SOFIA del MIUR. Dopo aver eseguito l'accesso, digitare il titolo del corso e seguire le istruzioni.

Si prega comunque, anche in questo caso, di compilare il form sovrastante.

Vi verrà inviata una mail di ricezione e l’iscrizione sarà effettiva nel momento in cui sarà versata la quota stabilita.

Pagamento

  • con carta del docente
  • con bonifico bancario a Elisa Pezzi IBAN IT61N0503433161000000260479  Causale: cognome, nome, titolo e data del seminario.

Ai partecipanti verrà rilasciato un Attestato di Partecipazione dalla F.I.M. (Ente accreditato presso il MIUR).

Eventuali variazioni vi saranno comunicate personalmente.

 

Torna indietro