Ritmo, Movimento, Ordine, Misura, Numero, Calcoli, Aritmetica

20Ott2018
21Ott2018

Via Montale, 17 Bergamo

3_NOME NUMERO seminario condotto da Giulia Cremaschi

Da Sabato: ore 14.30 - 18.30 - Domenica: ore 9.00 - 12.30 / 14.30 - 17.00

Presso Sede APMM

Via Montale, 17 Bergamo

100€+IVA

Da dove viene la forma delle lettere dell’alfabeto? 
Ciò che è accaduto nella filogenesi (storia dell’umanità) può essere una guida per comprendere l’ontogenesi (storia di ciascuno di noi)? Vivere il ritmo, l’ordine nel movimento può diventare, per gli insegnanti e i bambini di oggi, la pratica che conduce alla numerazione, ai primi calcoli, al pensiero logico, all’aritmetica?
Una corda mossa sul pavimento può ricordare le onde. Le onde della corda si susseguono l’una con l’altra. La forma delle onde è nel movimento del braccio che muove la corda. Lo stesso braccio si muoverà su un foglio per scrivere.
La successione di qualsiasi è ritmo. 
La successione ritmica è nei movimenti di un bambino che travasa cubetti, mattoncini Lego o altro, da un contenitore al pavimento, dal pavimento al contenitore. 
Scavalcare la corda più e più volte, attenti a non calpestarla, è ritmo. 
Il succedersi di silenzio – suono – silenzio è ritmo.
Le mani con i travasi, i piedi con i salti, agiscono con un ordine ritmico. 
Nell’antica Grecia il ritmo della danza, della poesia, del canto, all’interno del teatro, era chiamato “Piede metrico”. Il succedersi delle impronte è ritmo. 
Le orme che restano sul terreno quando uno cammina, sono scrittura. 
Il ripetersi della stessa azione, fa percepire in modo consapevole la sensazione del tempo che passa. i. Tutto accade nella scansione: uno, ancora uno, ancora uno… La differenza è fra “nessuno”, “uno”, “tanti”. Nel tempo arriverà la domanda: “quanti”? Sulla pietra, sul legno, su una zanna sono state incise tacche corrispondenti a: “uno, ancora uno, ancora uno…”.

L’ASSOCIAZIONE A.P.M.M. DI BERGAMO ORGANIZZA UN SEMINARIO 2018 VALIDO PER LA FORMAZIONE PERMANENTE
I seminari sono aperti a: musicoterapeuti, professionisti collaboratori, arteterapeuti, professionisti sensibili ai temi dell’educazione, delle difficoltà di relazione, comportamento, apprendimento, della disabilità, insegnanti, psicologi, pedagogisti, educatori, studenti dell’Università Scienza dell’Educazione, ad ogni persona interessata.
Il seminario è valido per il percorso dei diversi professionisti, per la formazione permanente e in preparazione per la certificazione.

Gli argomenti trattati verranno vissuti attraverso esperienze laboratoriali e sviluppati in relazione ai feedback dei partecipanti. Si useranno strumenti musicali, materiali euritmici e strumenti multimediali
Per partecipare non è necessario avere competenze musicali specifiche.
Si consiglia un abbigliamento comodo.

POSSIBILE PERNOTTAMENTO
Central Hostel
Via Ghislanzoni, 30
https://www.centralhostelbg.com/home.htm

B&B Hotel BERGAMO
via Autostrada 2/B 24126 Bergamo
035 330171
bergamo@hotelbb.com
http://www.hotel-bb.com/it/hotel/bergamo.htm

 

PER ISCRIVERSI SENZA LA CARTA DOCENTE CLICCA QUI

PER ISCRIVERSI CON LA CARTA DOCENTE CLICCA QUI

I docenti che lo desiderino possono iscriversi in piattaforma SOFIA del MIUR e, una volta entrati, digitare il titolo del corso e seguire le istruzioni.

Si prega comunque, anche in questo caso, di compilare il form sovrastante

 

Vi verrà inviata una mail di ricezione e l’iscrizione sarà effettiva nel momento in cui sarà versata la quota stabilita.

Il pagamento, se non si usa la carta docente, è da effettuare con bonifico a:

A.P.M.M. Associazione Pedagogia Musicale Musicoterapia Via Rosciano, 15 – 24010 – Ponteranica (BG)

IBAN IT39K0335901600100000017838

Presso Banca Prossima _ Milano

Causale: cognome, nome, titolo e data del seminario.

Ai partecipanti verrà rilasciato un Attestato di Partecipazione dalla F.I.M. (Ente accreditato presso il Ministero dell’Istruzione).

Eventuali variazioni vi saranno comunicate personalmente.

Torna indietro